Aree di intervento e servizi

La sofferenza nel discorso attuale assume forme molteplici e la sfida del Centro Clinico per la Cura e la Ricerca Psicologica è quella di proporre in ambito psicologico dei percorsi clinici che siano validi per affrontare e trattare al meglio la sofferenza psicologica. Ciò che spinge una persona a richiedere aiuto è la propria o l’altrui sofferenza, spesso non ben definita o poco leggibile da chi se ne fa carico. Nella sua richiesta è presente dunque anche la necessità di dare una forma a questa sofferenza, renderla leggibile e chiara.

La cura, il prendersi cura, più che l’ambizione ad una supposta guarigione, avviene dunque attraverso l’ascolto clinico, strumento essenziale della relazione terapeutica. E’ infatti proprio la “parola” giocata nella relazione ad avere effetti terapeutici.

La clinica si configura in tal senso come ambito di cura e di ricerca orientato dai suoi punti essenziali: la parola, la domanda, la relazione. 

La terapia implica motivazione, impegno, e il coraggio e di un lavoro su di sé rivolto ad una migliore conoscenza e più adeguata consapevolezza.

L’offerta del Centro Clinico per la Cura e la Ricerca Psicologica consiste di interventi basati su ascolto, accoglienza, supporto e cura attraverso percorsi specifici, secondo una prassi eticamente e clinicamente orientata e condivisa dall’équipe di lavoro.

I trattamenti sono rivolti a singoli soggetti, a coppie, a giovani adulti, a stranieri, a genitori, a bambini e adolescenti, a operatori sanitari ed educativi.

In seguito ad una approfondita analisi dei bisogni e della problematica riportata in sede di colloquio, il servizio viene personalizzato in relazione ai bisogni e si articola attraverso interventi diversificati:

 

– PSICOTERAPIA INDIVIDUALE, DI COPPIA E FAMILIARE

– COLLOQUI DI CONSULTAZIONE E SOSTEGNO PSICOLOGICO

– INTERVENTI DI PSICOTERAPIA DI GRUPPO

– VALUTAZIONE PSICODIAGNOSTICA

– RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA

– PERCORSI DI RILASSAMENTO